lunedì 21 luglio 2014

Altrove, cose belle








                              A pochi minuti di macchina da casa: la spiaggia, prima di cena. Life is so sweet.


Reportage di una storia d' amore incondizionato, sulle cui foto continuo ad andare, innamorata.

Autoproduzione: dischetti struccanti fai da te, un'idea carina per le amiche che mi sono segnata di già.

Il prossimo libro per le bimbe, scovato in un bel blog che non conoscevo.

Si è celebrato i giorni scorsi il world listening project. In un modo di "eccessi comunicativi", di immagini bombardanti ma anche di abusi tecnologici, ascoltare gli altri, e noi stessi, è sempre più difficile. Trovo che questa celebrazione offra un prezioso, necessario,  spunto di riflessione.

Un film intimista di quelli per cui stravedo e per cui infrangerò volentieri il tabù, anche sciocco, per il quale estate uguale no cinema per me.





6 commenti:

  1. Fantastica l'ultima foto...
    come anche le foto di quel bimbo color cioccolato!!

    RispondiElimina
  2. vado a sbirciare i link e…belle foto!!!

    RispondiElimina
  3. quelle foto le avevo viste anch'io..impossibile non trasalire di commozione!
    il mare a pochi minuti di macchina? quanto pochi? noi ce l'abbiamo a minimo mezz'ora d'auto...e non è neppure dei più belli, ahimè. vivere sul mare è uno dei miei, tanti, sogni. un bacio cara!

    RispondiElimina
  4. Nina- vero- Gab e Shaula: contenta che vi siano piaciute e un abbraccio

    RispondiElimina
  5. I sassolini del mare ligure con anche pezzi di terracotta levigata :) Ne ho un po' in qualche barattolo :)
    Ho fatto tardissimo a tornare sui blog, mi dispiace, ora sarai in ferie.. A presto, buona vacanza!

    RispondiElimina