giovedì 11 dicembre 2014

Senza capo nè coda. Ma con un pò di piedi.


 
/I love Ikea decoration, especially at Christmas
/Stencil natalizi, per pomeriggi di pioggia
/Piedini puzzolenti di fronte a "Cip e Ciop e il Natale", Youtube
/ Un dono speciale, fatto a mano da Shaula, che continuo a guardare e riguardare: una creazione bellissima, che profuma di buono e che è segno di un vero incontro prezioso.
/ Sempre la stessa scena, over and over: alberi gialli e il mare dietro, che ogni giorno davanti a casa mi cattura gli occhi e che continuo a fotografare.
 
Colonna sonora: questa qui, del mio poeta, Daniele Silvestri e Nicolò Fabi.
Lettura della sera: Terre rare, di Sandro Veronesi.
Tv: zero assoluto. Ceramiche: una in fila all'altra.
 

4 commenti:

  1. sono stata quattro giorni in Friuli da mia figlia e dal mio meraviglioso nipotino. Che ha voluto dormire con me, nel lettone.....la meraviglia assoluta? I suoi piedini grassi e morbidi piazzati tutta la notte sotto al naso....redo non esista profumo più buono, al mondo! Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela: pura perfezione, concordo!

      Elimina
  2. Ciao Veronica! Non so come mi sono lasciata scappare questo biglietto! Che belle queste immagini pre natalizie! Mi sembra una piccola finestra aperta su questo posto che mi piace così tanto! :-)

    RispondiElimina